Site Loader

Il duemilaventi ce lo ricorderemo un po’ tutti. C’è chi lo farà in versione domestica: il pane fatto in casa, gli aperitivi sul balcone, le maratone su Netflix. C’è chi se lo stamperà in testa in formato digitale: le videochiamate, lo smart working, i corsi online. E chi invece non lo dimenticherà mai per quei biglietti aerei cancellati. Ce l’hanno detto e ridetto: è tempo per un turismo diverso, locale, consapevole. Va bene, siamo tutti d’accordo (o almeno lo siamo in molti!). Ma è anche tempo di sognare e, perché no, progettare con calma il prossimo viaggio. Io lo faccio da mesi e ho anche raccolto una lista di cinque siti stupendi per scegliere la prossima meta.

The Lost Avocado

Un magazine digitale che fa sognare! Nato nel 2014 per mano di Sara Izzi e Timur Tugalev ha scalato la classifica dei migliori blog di viaggi in Italia. The Lost Avocado ci prende in mano e ci porta a spasso in ogni angolo di mondo, regalandoci numerosi consigli su come viaggiare in gran stile. Dalla Provenza alla Penisola Balcanica, dall’Uzbekistan ai tanti meravigliosi angolini dietro casa. Oltre a molti spunti per scegliere la prossima meta, sul sito si trovano anche i video stupendi realizzati da Timur, articoli di lifestyle e consigli letterari (Sara è ghiotta di libri e ne ha pure scritto uno , a cui naturalmente non ho saputo resistere). Ho scoperto questo sito durante il lockdown e mi ha fatto moltissima compagnia nei lunghi pomeriggi di teutonica pioggia.

scegliere la prossima meta_thelostavocado

Pain de route

Un blog spericolatissimo! L’ho scoperto mentre programmavo il mio viaggio in Georgia, che poi il duemilaventi ha deciso non s’avesse da fare. Un po’ sconsolata, mi sono fatta forza perdendomi nel mondo di Eleonora e nel suo amore per l’est. Questo sito è perfetto se siete alla ricerca di mete insolite e magari di un po’ di avventura. Per gli amanti delle storie, c’è anche una favolosa sezione dedicata ai diari di viaggio, tra treni, fiumi e sortilegi. Non mancano però anche consigli per mete vicine, perfetti per questo periodo, come questa mappa dell’Abruzzo. Eleonora è anche coautrice di Cemento podcast , mio fidato compagno di quarantena, che ci racconta l’Est di oggi e quello di ieri. Ma ha anche scritto un libro, che è nuovo di zecca.

scegliere la prossima meta_painderoute

Exploremore

Un blog di viaggi atipico, non fatto di recensioni né per promuovere un particolare stile di vita. Un blog che è cresciuto rivelandosi uno scrigno di racconti, spunti di riflessione e consigli. Qui troverete itinerari diversi dal solito , fatti di street art, destinazioni remote ma soprattutto di cose che non pensavate di voler sapere. È un sito per viaggiatori con i piedi per terra, per chi ama la fotografia e i libri e per chi vuole saperne di più su come si vive all’estero (per scelta editoriale, infatti, lascia fuori l’italia). Questo è il posto giusto se per scegliere la prossima meta non siete alla ricerca dell’hotel perfetto, ma volete avere la consapevolezza giusta per esplorare di più ed esplorare meglio. Angelo, autore del blog, ha anche scritto un libro e due guide ed è coautore di Cemento Podcast (insieme a Eleonora, di cui vi ho parlato sopra).

scegliere la prossima meta_exploremore

Viaggiare Libera

Valentina è una promotrice del e del turismo sostenibile e nel suo sito ce lo presenta facendo un po’ di chiarezza e dandoci qualche spunto per farne uno stile di vita , o meglio di viaggio! Nel suo blog troveremo una marea di consigli per scegliere la prossima meta, che sia vicina o più lontana . Ma c’è anche un’ampia sezione riservata ai tip letterari e qualche dritta, come questa, su comportamenti irresponsabili che spesso ignoriamo. Un sito perfetto per educarci un po’ e ripartire in modo più consapevole.

scegliere la prossima meta_viaggiarelibera

Nuok

Qui sono forse un po’ di parte , ma Nuok è davvero bellissima! Nuok è nata nel 2009 a New York per mano di Alice, la sua fondatrice, ed è rinata dieci anni dopo, in un formato più fresco e light. Su Nuok troverete spunti sotto forma di parole o città , scritti da urban reporter italiani, ma che vivono anche all’estero. Nuok è golosa, giovane e ama gli spazi verdi. È ghiotta di cultura e non disdegna nessun angolo di mondo . Insomma, se non avete proprio idea della vostra prossima destinazione, su Nuok troverete sicuramente qualche spunto interessante. La lettura è poi leggera e intuitiva grazie al nuovo formato mobile-friendly, perfetto anche per chi cerca un consiglio al volo.

scegliere la prossima meta_nuok

Qui invece trovate qualche consiglio o racconto di viaggio scritto da me, con la speranza che i mesi che verrano siano più clementi in termini di possibilità di viaggiare.

Annalisa

One Reply to “Wanderlust: 5 siti meravigliosi per scegliere (o sognare) la prossima meta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hi, I’m Annalisa

Content writer and storyteller, I write about travel and lifestyle

Fill the mug with new stories

Follow me on Instagram

Follow