Site Loader
sosta veloce a genova

Vista la stagione, il primo articolo della categoria Travel mug di questo blog riguarda una destinazione di mare ed è un tributo a una città simbolo d’Italia. Recentemente sono stata di passaggio a Genova e qui di seguito troverete qualche idea su cosa vedere in una giornata a Genova e dintorni.

Il Porto Antico

Spartiacque della costa ligure, Genova è insieme città storica e città di mare. Il cardine del centro storico di Genova è il Porto Antico, sovrastato da una vista panoramica sulla città e vegliato dalla Lanterna di Genova, il faro più antico del Mediterraneo. Il Porto antico ospita anche il famoso acquario, il Museo del mare Galata e i Magazzini del cotone.

Una mattinata nel centro storico

Immediatamente alle spalle del porto, troviamo il centro storico vero e proprio, molto ampio e ricco e per questo incluso, dal 2006, nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Per visitarlo lasciate da parte mappe e itinerari e perdetevi nel groviglio di caruggi, ovvero i viottoli del centro tempestati di trattorie, negozietti di artigianato e colorati balconi. A interrompere il lento scorrere della vita nelle viuzze saranno palazzi storici e piazze luminose.

una giornata a genova

Uno dei simboli monumentali di Genova è Piazza de Ferrari, con la sua famosa fontana. A incorniciarla è l’eleganza del teatro Carlo Felice e del Palazzo Ducale. Da Piazza de Ferrari vi basterà attraversare Piazza Matteotti e prendere via San Lorenzo per poter ammirare l’omonima cattedrale in stile gotico.

San Lorenzo una giornata a Genova

Ma in questa zona possiamo anche ammirare i portici di Sottoripa, i più antichi d’Italia famosi per il mercato del pesce. Tappe imperdibili del centro storico sono anche via Balbi con il Palazzo Reale e la celebre via Garibaldi, che racchiude la storia di Genova tra le mura di sfarzosi palazzi. Se preferite lo shopping, invece, via XX settembre non vi deluderà.

Una sosta breve ma golosa

Se nel frattempo vi è venuta fame, qui potrete assaggiare una striscia di focaccia genovese o fermarvi in una delle tante tavole calde. La trattoria Zimino, per esempio, è il posto perfetto per assaporare qualche piatto di cucina genovese. Oltre alla classica zuppa di ceci da cui prende il nome, Zimino offre pietanze locali per tutti i gusti: seppie ai piselli, lasagne al pesto, polpo con patate, calamari fritti ma anche piatti di carne e una discreta scelta vegetariana.

calamari fritti soggiorno breve a Genova

Un pomeriggio di mare tra Quinto, Nervi e Camogli

Una giornata a Genova è perfetta per godersi anche un pomeriggio di mare e sole. Se non avete tempo per allontanarvi troppo, concedetevi un po’ di relax tra le graziose calette di ciottoli dei quartieri di Quinto e Nervi.

una giornata di mare a Genova

Dalla signorile Nervi parte anche un percorso panoramico di due chilometri, chiamato passeggiata di Anita Garibaldi, ma meglio noto come passeggiata di Nervi. Dalla via pedonale ricavata sopra la scogliera, il litorale che cade a picco sul mare offrirà lo scenario perfetto per qualche scatto d’autore. Non perdetevi il parco di Nervi, a cui si accede dalla passeggiata, che è anche quello che ci vuole per una pausa all’ombra.

passeggiata di nervi a genova

Se avete più tempo, poco oltre, raggiungibile in auto, treno o battello, si trova anche la bellissima Camogli, uno dei borghi simbolo della riviera di Levante. Facendo un bagno nelle acque di Camogli potere anche osservare il borgo di San Rocco che veglia dall’alto sul Golfo Paradiso o semplicemente rilassarvi in spiaggia e godervi un tramonto coloratissimo.

San Rocco visita veloce a genova

La Passeggiata dei baci

Qualora poteste dedicare un’altra giornata al vostro tour di Genova e dintorni, proseguite in auto o treno sulla riviera di Levante, che offre panorami incredibili sui borghi o sul mare.

passeggiata dei baci una giornata a Genova

Arrivando alla spiaggia di Paraggi, a Santa Margherita Ligure, è anche possibile prendere la Passeggiata dei baci, un sentiero pedonale che conduce fino all’esclusiva Portofino permettendovi di ammirare dall’alto i colori intensi della riviera.

Annalisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hi, I’m Annalisa

Content writer and storyteller, I write about travel and lifestyle

Fill the mug with new stories

Follow me on Instagram

Follow