Site Loader

Continua la serie di articoli dedicati al mare per la categoria Travel mug. Stavolta però vi propongo una destinazione meno calda delle precedenti e di cui non si sente parlare spesso, nonostante sia una meta a mio avviso molto interessante per gli amanti della natura. Qui troverete quindi i miei consigli per un weekend a Fehmarn, una graziosa isola tedesca sul Mar Baltico, perfetta per qualche giorno di relax qualora vi troviate nella parte settentrionale della Germania.

L’isola del sole

Sonneninsel: così i tedeschi hanno soprannominato Fehmarn. Letteralmente, isola del sole. Purtroppo non è sempre così e a me è capitato di finirci anche in un weekend estivo molto piovoso. Nonostante ciò, il clima a Fehmarn è più clemente rispetto a quello dello Schleswig Holstein, lo stato più a nord della Gemania, a cui l’isola appartiene.

vista weekend a fehmarn

Con una superficie di 185,4 km², Fehmarn è la terza isola tedesca e si trova proprio di fronte all’isola danese di Lolland, a cui pare verrà collegata da un tunnel attualmente in fase di progettazione. Dalla Gemania si può invece raggiungere attraversando in auto o treno il ponte che la collega alla terra ferma.

Relax in mezzo alla natura

Fehmarn farà innanzitutto battere il cuore ai birdwatcher, che potranno ammirare le oltre duecento specie di uccelli presenti nella riserva ornitologica di Wallnau.

campo di grano weekend a fehmarn

Ma se, come me, trovate la vostra dimensione all’aria aperta, allora siete nel posto giusto. Fehmarn presenta infatti infiniti spazi aperti, con praterie, orti, campi di frumento e grano turco che si estendono per chilometri.

campo di mais weekend a Fehmarn

Il modo migliore per godersi una giornata nella natura è quello di affittare una bici e farsi guidare dal perimetro tracciato lungo la costa: da una parte il mare, dall’altra campi e prati.

giro in bici weekend a Fehmarn

Tra i vacanzieri locali, Fehmarn è poi famosa soprattutto per le sue spiagge, che qui sono particolarmente lunghe e bianche, oppure nascoste dietro pendii che cadono a picco sul mare. Ad essere sincera, la mia natura mediterranea non mi porta a prediligere spiagge ventose e acque fredde, quindi non ne ho usufruito come bagnante. Ma non si può negare che siano comunque un paesaggio diverso dal solito, interessante da vedere.

In wishlist per il mio prossimo weekend a Fehmarn, ho messo invece lo stabilimento di Fehmare, un centro benessere con sauna e piscina salata con vista mare che promette molto bene.

Una giornata all’avventura

Buone notizie per gli amanti dell’avventura! L’isola di Fehmarn è perfetta anche per dedicarsi a vari tipi di sport. In particolare, è una meta prediletta per chi ama windsurf e kite surf, praticabili in particolare nella laguna di Burger Binnensee, dove la combinazione dei venti risulta più favorevole .

Ma Fehmarn suscita anche l’interesse di numerosi diver, che vanno in esplorazione dei suoi fondali. Pur non essendo particolarmente profondi, né colorati, se comparati ai fondali di molti altri siti nel mondo, quelli di Fehmarn possono essere un buon punto d’inizio per chi si affaccia a questo sport.

Passeggiata a Burg: il centro più grande dell’isola

E se in Italia tutte le strade portano a Roma, potremmo dire che a Fehmarn tutte le strade portano a Burg (letteralmente!). Nonostante infatti Fehmarn sia stata unificata nell’omonimo comune, che include oggi tutte le comunità dell’isola, Burg rimane quella più importante.

Chiest di St. Nikolai weekend a Fehmarn

Caratteristiche di Burg sono le strade di ciottoli e gli edifici antichi, tra cui spicca la chiesa di St Nikolai, costruita nel 1230, in uno stile gotico riprodotto con i mattoni rossi tipici dell’architettura baltica.

Burg non ha siti o musei importanti, ma è perfetta per assorbire l’atmosfera marinara dell’isola e per una merenda squisita: il soft ice di Radden’s Ice, insignito per due anni di seguito del Certificato d’Eccellenza di Tripadvisor.

Dove dormire

La sistemazione che ho preferito per i miei weekend a Fehmarn è stata sicuramente quella in roulotte, che ho noleggiato rivolgendomi al campeggio di Wulfener Hals. Qui troverete sistemazioni di vario tipo, ma anche la possibilità di affittare uno spazio per la propria tenda.

Campeggio Wulefer Hals per un weekend a Fehmarn

Wulfener Hals si trova in un punto strategico al sud dell’isola e al suo interno troverete anche i centri sportivi che fungono da base per le attività di windsurf e diving. Purtroppo però trovare una sistemazione per una o due notti, specialmente in alta stagione, è molto difficile. I tedeschi sono grandi amanti del campeggio, le roulotte vanno a ruba e per questo vi verrà chiesto di affittarle per almeno una settimana. La sistemazione in roulotte, per almeno due notti è possibile solo in modalità last minute, qualora ne sia rimasta qualcuna libera.

Hotel Sonneninsel per un weekend a Fehmarn

In alternativa, consiglio l’hotel Sonneninsel, situato a cinque minuti da Wulfener Hals. Si tratta di un albergo abbastanza economico, con stanze pulite e minimal, senza troppe pretese, ma in una posizione molto comoda.

Annalisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hi, I’m Annalisa

Content writer and storyteller, I write about travel and lifestyle

Fill the mug with new stories

Follow me on Instagram

Follow